Nuovo accordo tra Formula X Italian Series e ASI Associazioni Sportive e Sociali Italiane

da Marco Privitera
Visite: 51

La Direzione Organizzativa della Formula X Italian Series ha il piacere di annunciare l’affiliazione del proprio campionato tra le fila di ASI Associazioni Sportive e Sociali Italiane, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e sin dalla sua costituzione volto a promuovere i valori dello sport e contribuire alla diffusione della pratica sportiva.

Dopo le recenti difficoltà di natura autorizzativa che hanno causato il rinvio del quinto appuntamento stagionale, programmato per il 28-29 Settembre all’Adria International Raceway, l’accordo segna indubbiamente un fondamentale passo in avanti per garantire il regolare svolgimento della futura attività agonistica ed ampliare ulteriormente il grande successo fatto registrare nel corso delle ultime stagioni.

Come già evidenziato in precedenza, l’obiettivo primario resta quello di mettere al servizio di tutti i partecipanti la professionalità, l’efficienza e la trasparenza che ha da sempre caratterizzato la gestione di tutti gli eventi, contraddistinti da numeri record in termini di partecipanti e grande attenzione mediatica. Per farlo, il passaggio fondamentale risiedeva nella necessità di affiancarsi ad un ente di promozione sportiva universalmente riconosciuto per la propria attenzione alle realtà emergenti ed alla capacità di dialogo con le varie federazioni.

La nuova collaborazione consentirà alla Formula X Italian Series di proseguire il proprio percorso di crescita, approdando in nuovi contesti agonistici e garantendo a tutte le realtà partecipanti delle condizioni di partecipazione ulteriormente stimolanti e vantaggiose rispetto al recente passato, in maniera tale che questioni burocratiche che nulla hanno a che fare con lo sport non possano più interferire con il regolare svolgimento dei campionati.

Luca Panizzi (organizzatore Formula X Italian Series): “Siamo costantemente al lavoro per garantire a tutti i partecipanti le migliori condizioni possibili di partecipazione agli eventi e questo accordo segna senza alcun dubbio un grosso passo in avanti sotto questo punto di vista. La spiacevole situazione venutasi recentemente a creare ha semplicemente accelerato un processo che presto vedrà il nostro campionato approdare in contesti agonistici ancora più prestigiosi, grazie alla stipula di nuove convenzioni alle quali stavamo già lavorando da mesi. Ribadiamo in questo modo il nostro massimo impegno a tutela di tutti i partecipanti per garantire un futuro ancora più ricco di soddisfazioni e successi per il nostro campionato”.

Davide Magnabosco (Consigliere Nazionale ASI e Responsabile Nazionale Settore Karting): “La mission del nostro ente di promozione sportiva è stata sempre quella di affiancarci a realtà emergenti attraverso un dialogo costruttivo con le singole Federazioni, anche attraverso la stipula di apposite convenzioni. Siamo convinti che attraverso questo percorso il mondo dello sport dilettantistico possa trovare lo spazio e la visibilità che merita, ricoprendo al tempo stesso il suo ruolo fondamentale per garantire la salute delle persone ed il loro benessere psico-fisico, favorendo al tempo stesso processi di integrazione ed aggregazione sociale. Siamo pertanto felici di poter accogliere con noi anche la Formula X Italian Series e siamo certi che questa collaborazione porterà benefici importanti allo sviluppo di questo splendido campionato”.

Nei prossimi giorni verrà anche diramato il calendario aggiornato, comprensivo della data di recupero dell’evento di Adria.

Leave your comments

Comments

  • No comments found