fbpx

SI RIACCENDONO I MOTORI A MODENA PER IL FORMULA X RACING WEEKEND: OLTRE 140 ISCRITTI AL VIA

Riparte dall’autodromo di Modena la stagione 2021 del Formula X Racing Weekend, l’adrenalinico contenitore agonistico che promette di regalare nuove emozioni grazie alla presenza in pista di ben nove categorie e oltre 140 iscritti. Sarà infatti un appuntamento tutto da vivere quello che si appresta a scattare sul tracciato emiliano, che vedrà tra le giornate di Sabato 15 e Domenica 16 Maggio andare in scena un totale di sedici gare, tutte trasmesse in diretta televisiva su MS Motor TV (canale 813 SKY) e in live streaming sui canali Social del campionato e su LiveGP.it.

Dopo l’antipasto andato in scena a fine Aprile (grazie alla presenza di tre categorie) il piatto forte è ora pronto per essere servito sull’impianto modenese, in un fine settimana che inizierà a delineare i valori in campo nei vari campionati: tra i protagonisti del secondo round stagionale vi saranno infatti le monoposto Predator’s, con le velocissime PC015 della categoria FX3 e le avvincenti sfide del Trofeo Predator’s che terranno banco lungo i saliscendi del tracciato. Non mancheranno nemmeno le emozioni regalate dalle ruote coperte: la categoria FX ATCC presenta ben due schieramenti al via, mentre da sottolineare anche la presenza del Trofeo Super Cup e della RS Challenge, le serie partner protagoniste in questa occasione. Sempre restando in tema, impossibile non evidenziare la presenza della Legends Cars Italia e del GT National Cup, mentre ci sarà occasione anche di fare un salto nella storia grazie alle vetture della Formula Class Junior e della Formula Classic.

FX3. Dopo il bagnatissimo esordio di Varano de’ Melegari, il campionato riservato alle Predator’s PC015 promette nuove emozioni grazie ad una battaglia al vertice particolarmente serrata. Al comando della classifica provvisoria si presentano infatti Andrea Bodellini e Francesco Atzori, capaci di dividersi il gradino più alto del podio nelle due manche andate in scena sul tracciato intitolato a Riccardo Paletti. Punteranno a recitare un ruolo da protagonisti anche i giovani Lyle Schofield e Tommaso Lovati, con Davide Critelli e Alberto Naska pronti ad inserirsi nella lotta al vertice. Nella graduatoria AM, Andrea Gilardoni punterà a difendere la propria leadership dagli attacchi di Michele De Matteis e Giuliano Lolli.

TROFEO PREDATOR’S. Una nuova sfida vedrà al via le PC015 del Factory Team (con sistema di mono-gestione, gomme intagliate e propulsori Honda) e le "classiche" PC010, in un doppio confronto che sicuramente non mancherà di regalare emozioni forti. Nella graduatoria assoluta, Fabio Daminato punta a confermarsi leader dopo l’en-plein colto a Varano, dovendosi però guardare le spalle dall’ottimo Simone Lamanna, due volte a podio nel round inaugurale. Tra gli altri protagonisti a bordo delle PC015 da segnalare la presenza di Moreno Pojer, Mauro Valentini e Diego Sabbatini, mentre tra le PC010 tra i favoriti a contendersi la vetta vi saranno Matteo e Andrea Zaniboni, Antonio Faragasso e il duo Strato Racing composto da Lorenzo Cossu e Andrea Raiconi.

FX ATCC. Due schieramenti al via e tanta adrenalina per il secondo round della serie riservata alle vetture Turismo e GT. In pista nella Prima Divisione un parterre ricco e variegato, che comprende tra gli altri la Seat Leon Cupra di Denis Babuin, la Peugeot 308 del duo Arduini-Bodega, la Cayman GT4 di Lorenzo Semprini e la BMW M3 di Mamo Vuolo. Nella Seconda Divisione, si rinnova la sfida tra Andrea Borgna (Clio Cup), Mario Giannetta (Peugeot 106) e Lorenzo Funari (Mitjet), senza dimenticare la presenza dell’avveniristica Spice-X con al volante Corrado Cusi.  

FORMULA CLASS JUNIOR. Un nuovo sold-out per il terzo appuntamento stagionale della serie organizzata da Andrea Tosetti, con ben 29 monoposto ai nastri di partenza. Dopo l’avvincente confronto andato in scena tre settimane fa, l’autodromo di Modena tornerà ad ospitare le monoposto della storica serie tricolore, con la classifica del campionato che vede Nicolò Pavoni nelle vesti di leader per quanto riguarda il Trofeo Alberto Baglioni (assoluta), il Trofeo Romolo Tavoni (Formula Class Junior) ed il Trofeo Sandro Corsini (Formula Class Junior - Silver). Tra le SuperJunior (Trofeo Pino Marabotto) a comandare la graduatoria è invece Gianluca Giorgi davanti a Marco Visconti, Massimiliano Vichi e Annalaura Galeati.

LEGENDS CARS ITALIA. Dopo la doppietta colta da Alberto Naska nel precedente appuntamento, la sfida entra nel vivo per il quarto appuntamento stagionale con ben venticinque vetture al via. Tra i favoriti della vigilia, insieme al popolare youtuber, anche il già campione Kevin Liguori, insieme a Luca Ferrario, Simone Giussani, Gianluca e Simone Borghi, senza dimenticare la presenza dell’ex-campione di sci Kristian Ghedina e di Rita Sammartino, unica donna al via.

GT NATIONAL CUP. Promette emozioni anche il secondo appuntamento stagionale che vedrà in pista le potenti Cayman GT nella serie organizzata dal team TecnoSport. Claudio Cappelli a Varano ha aperto nel migliore dei modi la propria stagione, conquistando entrambe le gare dopo aver siglato la pole position. Le due gare, che vedranno i piloti inseriti nelle manche della FX ATCC ma con classifica separata, vedranno al via anche la presenza del noto influencer Davide Cironi.

FORMULA CLASSIC. Terzo evento stagionale per le monoposto storiche, dopo la doppietta firmata da Andrea Grassano nelle due manche del precedente round. A contendergli il successo ci sarà Roy Buonomo, mentre tra gli altri protagonisti da segnalare la presenza al via anche di Roberto e Niccolò Colussi, oltre che di Luca Spoggi e Giovanni Giordano.

Il Formula X Racing Weekend di Modena prevede anche in questa occasione un’ampia copertura mediatica. Dall’hospitality allestita nel paddock saranno trasmesse in diretta le interviste ai protagonisti al termine delle qualifiche di Sabato, mentre tutte le gare usufruiranno anche della diretta televisiva su MS Motor TV (canale 813 SKY). Costanti aggiornamenti sull’esito delle singole sessioni saranno anche pubblicati sulla pagina Facebook ‘Formula X Racing Weekend’.