fbpx

FORMULA X RACING WEEKEND, I RISULTATI DELLE GARE DI RIJEKA

La manifestazione in programma sull’Automotodrom Grobnik-Rijeka, nella quale Formula X Racing Weekend era presente in qualità di ospite, come reso noto è stata interrotta in segno di lutto per il tragico incidente verificatosi nella serie Endurance GT del campionato ESET Cup, in seguito al quale un commissario di percorso ha perso la vita. L’intero paddock del Formula X Racing Weekend intende rinnovare il proprio cordoglio per quanto avvenuto, esprimendo la propria vicinanza ai cari del marshal scomparso.

L’intero aspetto sportivo, di fronte a quanto accaduto, passa doverosamente in secondo piano. Per quanto riguarda le gare svoltesi nella giornata di Sabato 23 Luglio, nella categoria FX Pro Series a conquistare il successo è stato Salvatore Liotti, abile a cogliere il suo terzo centro stagionale. Il pilota del G_Motorsport è riuscito a tenere a bada gli attacchi del leader del campionato Andrea Bodellini (Eureka Competition), mentre il poleman Giovanni Maschio ha colto il terzo posto di classe PRO davanti a Tommaso Lovati. Andrea Raiconi si è invece imposto nella graduatoria AM precedendo Silvano Rangheri.

Il campionato ATCC Italy ha registrato il ritorno alla vittoria da parte di Silvano Bolzoni (Bolza Corse), il quale ha condotto la sua Porsche 911 GT Cup per primo sotto la bandiera a scacchi. Successo nella classifica assoluta di Prima Divisione per Fulvio Ferri (Peugeot 308), mentre Enrico Riccardi (Audi RS3 LMS) e Denis Babuin (Seat Leon Cup) si sono spartiti le restanti posizioni sul podio. Ottima prestazione anche per Sandi Jeram e Francesco Palmisano, entrambi sul podio nella classe GTM. Nella Terza Divisione, a cogliere il successo è stato il giovane Massimiliano Moro (Bolza Corse), il quale ha preceduto lo sloveno Miha Primozic e Emidio Luzi, quest’ultimo al top nella Classe E.

L’irlandese Lyle Schofield (Rawstorne Racing) si è confermato dominatore della FX3, centrando il successo a bordo della sua Predator’s PC015-Y dopo essere scattato dalla pole. Buona la seconda piazza per il milanese Matteo Zaniboni (Sportauto Zaniboni), mentre il rientrante Matteo Manzo (Scuderia Cirelli) ha preceduto in volata Davide Fanton (NTL Squadra Corse), conquistando anche il successo nella categoria AM. Andrea Gilardoni (CDM-RS) e Roberto Rizzo (Harp Racing) si sono infine aggiudicati il terzo gradino del podio rispettivamente nelle classi PRO e AM.

Francesco Galli (G_Motorsport) ha consolidato la propria leadership nel campionato FX2, precedendo al volante di una Formula Abarth il rientrante Denis Mezzacasa e Valentino Carofano. Per i ben noti motivi, infine, le gare in programma di FX600 e Formula Classic non hanno potuto avere luogo.

Il prossimo appuntamento del Formula X Racing Weekend andrà in scena dopo la pausa estiva nelle giornate di Sabato 10 e Domenica 11 Settembre sull’autodromo di Varano de’ Melegari (Parma).